9:00 - 19:00

Dal Lunedi al Venerdi

06 4782 3397

Chiamaci senza impegno

FacebookTwitterLinkedinGoogle+

Search

FEMINICIDIO: PER NON DIMENTICARE

femminicidio violenza sulle donne

FEMINICIDIO: PER NON DIMENTICARE
Cessa il fragore, si spengono le luci e il dolore resta!
Resta il rimorso per le parole non dette, per l’abbraccio mancato, per le promesse non mantenute.
Questo resta alle donne che non sentiranno più chiamarsi “mamma”; alle mamme che non vedranno più i loro figli.
Ci si aggrappa alla Giustizia, confidando che il colpevole venga punito e ben presto ci si accorge che basta un cavillo, una dimenticanza e LUI torna libero, libero di fare ancora del male, libero di infliggere ancora sofferenza e atroce dolore.

“Una violenza cieca sempre più immotivata e incomprensibile”.
Grazie alla partecipazione di donne – vittime di atroci delitti che hanno deciso di dire BASTA, l’Avv Gelsomina Cimino sta curando la costituzione di un’Associazione Nazionale che sia dalla parte delle donne, contro il feminicidio, contro la violenza gratuita e che sappia ascoltare il grido di dolore che si nasconde dietro ad un occhio nero.
Non sarai più sola e quando deciderai di fare il primo passo verso la libertà, troverai esperti sempre pronti, che ti sapranno difendere, consigliare su cosa fare e dove andare.
La violenza sulle donne nel mondo è la forma più pervasiva di violazione dei diritti umani conosciuta oggi, che devasta vite, disgrega comunità e ostacola lo sviluppo.
Sono 6.788.000 le donne che hanno subito violenza almeno una volta nella vita in Italia.
Sono 3.466.000 invece coloro che hanno a che fare con casi di stalking.
Oltre 1 milione e 400 mila donne hanno subito molestie o ricatti sul lavoro.
Dobbiamo gridare al mondo intero: “La donna è uscita dalla costola dell’uomo, non dai piedi perché dovesse essere pestata, né dalla testa per essere superiore, ma dal fianco per essere uguale…un po’ più in basso del braccio per essere protetta e dal lato del cuore per essere Amata” (William Shakespeare)

Studio Legale Gelsomina Cimino

http://www.studiolegalecimino.eu

No Comments

Leave a Comment