9:00 - 19:00

Dal Lunedi al Venerdi

06 4782 3397

Chiamaci senza impegno

FacebookTwitterLinkedinGoogle+

Search
 

Diritto del Lavoro

TRASFERIMENTO LEGGE 104/1992: Legittimo il rifiuto del dipendente al trasferimento se gode delle tutele previste dalla legge

legge 104/92 trasferimento

TRASFERIMENTO LEGGE 104/1992: Legittimo il rifiuto del dipendente al trasferimento se gode delle tutele previste dalla legge La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 24015 del 12 ottobre 2017, si è espressa sulla questione della possibilità o meno di trasferire il lavoratore dipendente che usufruisca dei permessi ex legge 104/1992 per assistere un familiare disabile. Il caso, nella specie, ha riguardato il ricorso di un lavoratore (dipendente presso un carcere, addetto...

Continue reading

Subire il plagio della prova scritta-Studio Legale Gelsomina Cimino

plagio

Subire il plagio della prova scritta agli esami non comporta l’automatica esclusione La recente sentenza emessa dal TAR Campania n. 4348 del 12 SETTEMBRE scorso, si è soffermata sul concetto di “plagio” degli elaborati che costituiscono prova di esame in una procedura concorsuale. In particolare la sentenza de qua è intervenuta sul ricorso di una candidata all’esame di abilitazione alla professione forense la quale, pur avendo conseguito una votazione complessiva nei...

Continue reading

Il “malato” conserva il posto di lavoro-Studio Legale Gelsomina Cimino

gelsomina cimino

Il “malato” conserva il posto di lavoro anche se svolge attività lavorativa purchè non pregiudichi la sua guarigione La Sentenza n.21667/2017 emessa dalla Suprema Corte di Cassazione lo scorso 19.09.2017 interviene sul tema della legittimità del licenziamento a seguito di riscontrate attività lavorativa in costanza di malattia. La decisione trae origine dall’impugnativa avverso la decisione della Corte d’Appello di Catanzaro chiamata a pronunciarsi sulla controversia insorta tra una società e il proprio...

Continue reading

MOBBING DA SVUOTAMENTO DI MANSIONI: IL DATORE DOVRA’ RISARCIRE IL DANNO-Studio Legale Gelsomina Cimino

Se, da un lato, è pacifica la possibilità di annoverare tra le condotte integranti il mobbing quelle contraddistinte da “una condotta del datore di lavoro o del superiore gerarchico, sistematica e protratta nel tempo, tenuta nei confronti del lavoratore nell’ambiente di lavoro, che si risolve in sistematici e reiterati comportamenti ostili che finiscono per assumere forme di prevaricazione o di persecuzione psicologica, da cui può conseguire la mortificazione morale e...

Continue reading

BUONE VACANZE…

“Certi clienti vanno dall’avvocato a confidargli i loro mali, nell’illusione che, col contagiarne lui, essi ne rimarranno subito guariti: ne escono sorridenti e leggeri, convinti di aver riconquistato il diritto di dormire tranquilli dal momento che hanno trovato chi si è assunto l’obbligo professionale di passare le sue notti agitate per conto loro” (dal libro Elogio dei giudici).Lo Studio Legale Gelsomina Cimino, pur restando operativo per casi urgenti e sempre...

Continue reading

USO DEL BADGE per controlli a distanza: Tutela della Privacy o Scelta di Politica aziendale-Studio Legale Gelsomina Cimino

Sull’ annosa questione relativa ai limiti entro i quali può e deve essere contenuto il diritto del datore di lavoro di controllare i propri dipendenti si è recentemente espressa la Corte di Cassazione con sentenza depositata lo scorso 14 luglio (n. 17531/2017). Trattasi del caso di un lavoratore per il quale il Tribunale di Primo grado aveva ordinato la reintegra ed il risarcimento danni ex art. 18 l.n. 300/1970 per...

Continue reading